SOS regali di Natale: ecco i più assurdi trovati in rete!

Le feste natalizie si avvicinano. Siamo seduti sul divano a riscaldarci bevendo cioccolata calda e a guardare la nostra serie TV preferita. Ci coccoliamo tra le soffici coperte, la bellezza del tepore casalingo quando fuori la temperatura è di poco al di sopra dello zero. Poi, improvvisamente, ci rendiamo conto di aver dimenticato qualcosa e l’atmosfera di pace viene interrotta da un unico pensiero fisso: i regali di Natale! Cosa regalare a parenti, amici e colleghi? Siamo sicuri che troverete il regalo migliore per ognuno di loro, ma vogliamo darvi dei consigli su cosa sarebbe meglio non regalare con un pizzico di ironia. Ecco i cinque migliori (peggiori) regali da non fare a Natale.

 

POSIZIONE n°5
Molte persone sono ossessionate dalla dieta e c’è chi ha pensato di agevolarle con delle posate particolari. Un esempio? Il cucchiaio bucato. In rete si trovano diverse varianti di questo regalo, come le posate con il manico in corda molle, tutte rigorosamente “studiate” per non permettere di mangiare. Gli esperti hanno dibattuto a lungo sull’efficacia di questa invenzione, arrivando al verdetto unanime: è simpatico ma inutile.

 

51fto4vznll
No pain no gain!

POSIZIONE n°4
Un classico di molti sketch comici, la carta igienica che finisce. Un problema non da poco che supponiamo che gli inventori di questa idea regalo si siano trovati ad affrontare almeno una volta nella vita. Ma ecco il rotolino di emergenza, un oggetto in grado di dare molto più conforto a livello di spirito che pratico viste le sue dimensioni ridottissime. Riuscirà il rotolino di scorta a farsi amare dal pubblico cosicché il mondo sarà pieno di persone che lo custodiranno gelosamente in tasca? La risposta è no.

 

51hdufilx9l-_sy450_
Rotolino di emergenza con i suoi quattro veli di pura morbidezza.

POSIZIONE n°3
Per la medaglia di bronzo dei regali inutili restiamo in tema WC e parliamo di sport. Sì, avete capito bene. Qualcuno ha pensato di rendere competitiva la nostra quotidiana privacy ai servizi proponendo un vero e proprio kit da golf. Tappetino, buca, pallina e mazza per concentrarsi e raggiungere nuovi obiettivi a livello amatoriale. Infatti, gli strumenti forniti non hanno l’ambizione di formare i futuri Tiger Woods, ma hanno dichiarato guerra apertamente alle parole crociate e alle numerose riviste che da decenni ormai popolano i bagni degli Italiani. Un’unica avvertenza: non dimenticate di appendere fuori dalla porta il cartello incluso nella scatola “Non disturbare”, ne va della vostra performance.

 

81vuod7udel-_sl1500_
Kit golf da toilette. Fa già ridere così.

POSIZIONE n°2
Ma a che serve un dado senza numeri? È quello che si chiedono un po’ tutti quando si trovano davanti ad un oggetto simile. Noi ci abbiamo ragionato e abbiamo trovato un senso al tutto. Si sa, i giochi di società sono in grado di incrinare rapporti duraturi e di rovinare le migliori amicizie. Chi non ha mai litigato per un albergo a Parco della Vittoria?! Niente paura, con i dadi senza numeri potrete passare le feste in allegria, fingendo come ogni anno di ridere quando il parente simpaticone griderà “Ambo” al primo numero estratto. Il secondo posto è più che meritato.

 

_57
Il dado è tratto, forse.

POSIZIONE n°1
Si aggiudica il gradino più alto del podio il regalo inutile per eccellenza, un concetto filosofico più che un oggetto in sé. Una parola che ha visto scontrarsi alcune delle più brillanti menti della storia. Signore e Signori, vince il titolo di regalo più inutile… il Nulla. Ebbene sì, purtroppo non è uno scherzo e la descrizione del prodotto è molto eloquente: “Niente per persone che hanno già tutto”. Lo si può trovare tranquillamente in vendita su Amazon per poco meno di dieci Euro e si tratta di una confezione, beh, vuota. Guardare per credere!

 

61vujqjygl-_sl1200_
Per questa immagine non c’è nulla da dire.

 

,
Alessio Colella

Nato a Torino nel 1994. Studente di Ingegneria Gestionale, amo raccontare tutto ciò che mi circonda.